top of page
Cerca

Le "Storie" di Asia Vaudo fanno il pieno di applausi

Aggiornamento: 5 giu 2023

Grande successo per la nuova iniziativa promossa dall'associazione Codici Cultura, che questa volta ha riguardato il mondo della letteratura.


Il libro

Il 17 marzo, presso il ristorante Al Fico - La Locanda dei Ciocca a Grottaferrata (Roma), si è svolta la presentazione del libro di Asia Vaudo "Storie di vecchi e di pane". Oltre all'autrice, hanno partecipato la relatrice Giuseppina D'Andrea ed il pittore Roberto Pavoni, che ha realizzato una performance di live painting.


Tra poesia e pittura

"Abbiamo registrato un ottimo riscontro sul piano della partecipazione - dichiara con soddisfazione Marica Iuculano, Presidente di Codici Cultura -, con la presenza tra il pubblico anche di docenti ed alunni del Liceo Scientifico Bruno Touschek di Grottaferrata, che naturalmente ringraziamo come il resto delle persone in sala. Ci teniamo a sottolineare anche il grande riscontro che ha avuto l'evento del live painting del professore Pavoni. La lettura commentata di alcuni brani del libro ha commosso i presenti, facendo riflettere sul tema della vecchiaia, del ruolo dei giovani con i nonni e dell'aspetto curioso dell'amore dei 'vecchi' ovviamente nell'accezione positiva del termine".



Chi è l'autrice

Asia Vaudo è nata a Cassino nel 1998. Appassionata da sempre di scrittura, vince i primi premi fin da giovanissima. A quindici anni pubblica il primo romanzo, “Neve, una storia di tenerezza” (Booksprint, 2014). Due anni più tardi, nel 2016, il secondo, “La luce bianca dei cuori danzanti”. Nel 2020 esce “Essere altro”, raccolta di racconti edita da Ensemble. Nello stesso anno vince il premio nazionale di Poesia “Innesto”; riconoscimenti arrivano anche dal Premio Internazionale Alda Merini (poesia), dal Premio internazionale Michelangelo Buonarroti (racconti) e dal Premio Campiello Giovani. Scrive per la rivista letteraria ClanDestino e dalla collaborazione con “Il Cenacolo delle Arti” di Lamberto Fabbri nasce il prosimetro “Storie di Vecchi e di Pane” con l’introduzione di Davide Rondoni.


Commozione alla lettura di alcuni brani del libro e grande interesse per il live painting.

Comments


bottom of page